Italian
Linguaggi
English
Bengali
French
Hindi
Italian
Japanese
Korean
Malayalam
Russian
Spanish
Tamil
Turkish
Vietnamese
Shortcuts



Come iniziare

Installazione

Qiskit Machine Learning si basa sul modulo principale di Qiskit, il quale ha una specifica guida Qiskit come iniziare che descrive in dettaglio le opzioni di installazione per Qiskit e gli ambienti/piattaforme che supporta. Dovresti fare riferimento prima a questa guida. Poi è possibile seguire le informazioni qui fornite, le quali specificano dettagli addizionali sull’installazione di Qiskit Machine Learning.

Qiskit Machine Learning ha delle funzionalità che sono state rese opzionali nel caso in cui il codice in oggetto e/o i programmi supportati non siano (o non possano essere) installati di default. Questi sono PyTorch e Sparse. Per maggiori informazioni consulta Installazioni facoltative.

Il modo più semplice per iniziare è seguire la guida Qiskit come iniziare, in particolare le istruzioni che si trovano in “Come iniziare in locale”

Nel tuo ambiente virtuale dove hai installato Qiskit, nello stesso modo in cui il supporto extra di visualization è stato installato per Qiskit, basta aggiungere semplicemente machine-learning alla lista extra, ad esempio:

pip install qiskit[machine-learning]

Vale la pena precisare che se si utilizza zsh (la shell di default nelle nuove versioni di macOS) bisognerà inserire qiskit[machine-learning] tra virgolette:

pip install 'qiskit[machine-learning]'

L’installazione degli elementi di Qiskit Machine Learning direttamente dal sorgente consente di accedere alla versione più recente e ancora in via di sviluppo e invece della versione presente nella repository Python Package Index (PyPI). In questo modo si avrà la possibilità di ispezionare ed estendere in modo più efficiente l’ultima versione del codice di Qiskit Machine Learning.

Dal momento che Qiskit Machine Learning dipende da Qiskit, e che le sue ultime modifiche possono richiedere funzionalità nuove o modificate di Qiskit, dovresti prima far riferimento alla pagina di Qiskit Qiskit come iniziare e seguire le istruzioni di «Installa dal sorgente»

Installing Qiskit Machine Learning from Source

Utilizzando lo stesso ambiente di sviluppo dove hai installato Qiskit, puoi ora installare Qiskit Machine Learning.

  1. Effettua la clone della repository di Qiskit Machine Learning.

    git clone https://github.com/Qiskit/qiskit-machine-learning.git
    
  2. Effettuare la clone della repository andrà a crea una cartella in locale chiamata qiskit-machine-learning.

    cd qiskit-machine-learning
    
  3. Se si desidera eseguire dei test o dei controlli di linting, bisogna installare i developer requirements.

    pip install -r requirements-dev.txt
    
  4. Installa qiskit-machine-learning.

    pip install .
    

Se si vuole installarle in modalità modificabile, ovvero in modo che le modifiche al codice del progetto non richiedano una nuova installazione per essere applicate, bisogna farlo attraverso:

pip install -e .

Installazioni facoltative

  • PyTorch, può essere installato sia utilizzando il comando pip install “qiskit-machine-learning[torch]” per installare il pacchetto, sia facendo riferimento a PyTorc getting started. Quando PyTorch è installato, TorchConnector facilita il suo utilizzo per il calcolo quantistico di reti.

  • Sparse, può essere installato utilizzando il comando pip install “qiskit - machine - learning[sparse]” per installare il pacchetto. L’installazione di Sparse permetterà l’utilizzo di array/tensori sparsi.


Pronto per andare avanti?…

Dive into the tutorials

Find out about Qiskit Machine Learning.

Qiskit Machine Learning tutorials